Giovanni Merlo

educatore professionale, è direttore della Ledha – Lega per i diritti delle persone con disabilità – federazione regionale lombarda delle associazioni delle persone con disabilità e dei loro familiari. Collabora con l’Agenzia nazionale EmpowerNet della FISH – Federazione Italiana Superamento Handicap.

Servizi per la disabilità e qualità della vita: una direzione da non perdere di vista

A cura di e

Presentiamo qui un vademecum, scaricabile in allegato, che raccoglie i principali articoli pubblicati nell’anno in corso sul tema disabilità e qualità di vita. La raccolta pone attenzione su alcuni aspetti di criticità che si riscontrano nel sistema dei servizi per la disabilità e sulle esperienze di inclusione sociale realizzate nei servizi. L’ultima sezione è dedicata al piano operativo lombardo sul Dopo di Noi, ad oggi in piena fase di realizzazione.

2 ottobre 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: , |

L’attuazione lombarda della legge 112/2016: Dopodiché?

Al via i bandi territoriali per il “Dopo di Noi”. Riflessioni alla partenza

di e

Al via i bandi comunali per l'implementazione dei progetti previsti dalla Legge sul "Dopo di noi". Tante opportunità ma anche qualche rischio. Il punto di partenza non può che essere il progetto di vita della persona con disabilità.

2 ottobre 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: , |

Le persone con disabilità e l’esclusione mascherata

Contributo di Serafino Corti - Direttore del Dipartimento delle Disabilità di Fondazione Sospiro e Docente di Psicologia delle Disabilità, Università Cattolica del S. Cuore (sede di Brescia)

A cura di

Persone con disabilità gravi con problemi del comportamento e la difficoltà di essere accolti nei servizi perchè " troppo difficili da gestire". L'articolo fotografa un ulteriore aspetto della sanitarizzazione del sistema e propone spunti di riflessione che vengono dal modello della qualità di vita.

16 luglio 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: |

Ci aspettiamo svolte importanti

Un commento al Programma operativo regionale lombardo sul Dopo di Noi

di e

Valutazione positiva del percorso che ha portato alla Dgr n. 6674/2017 e, in particolare, la previsione dello sviluppo di progetti realmente personalizzati per promuovere l’emancipazione delle persone con grave disabilità dai genitori con progetti di vita alternativi all’istituzionalizzazione. Forte la richiesta che sia chiarita la possibilità di accesso anche per le persone con disabilità che richiedono maggior sostegno.

14 giugno 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: |

Sanitarizzazione: la responsabilità è anche nei servizi?

Intervista a Marco Bollani Tecnico fiduciario ANFFAS Lombardia, referente tecnico Fondazione Nazionale ANFFAS Dopo di Noi, direttore della coop. Anffas “Come Noi” di Mortara (PV), Consigliere Regionale Federsolidarietà Lombardia

A cura di

Il contributo riprende e approfondisce le questioni connesse al processo di sanitarizzazione delle Unità di offerta per le persone con disabilità, aggiungendo un punto di vista che sottolinea, tra gli altri fattori anche le difficoltà degli stessi servizi, a ripensare il loro mandato all’interno del contesto sociale attuale, profondamente diverso da quello di quando sono nati.

17 maggio 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|

La complicata vita delle unità di offerta per le persone con disabilità

La sanitarizzazione nei servizi per le persone con disabilità in Regione Lombardia – parte seconda

A cura di

Il secondo articolo di approfondimento sul tema della sanitarizzazione dei servizi per la disabilità, un fenomeno che sta attraversando sempre più il welfare lombardo. Quali le origini e quali le conseguenze della sanitarizzazione dei servizi? Cosa accade concretamente al loro interno e quali conseguenze per le persone? L’articolo è il secondo contributo sul tema, esito di un confronto con alcuni soggetti gestori di servizi per la disabilità

3 maggio 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: |

L’importante è la Salute e non la sanità

La sanitarizzazione nei servizi per le persone con disabilità in Regione Lombardia – parte prima

A cura di

Un primo articolo di approfondimento sul tema della sanitarizzazione dei servizi per la disabilità, un fenomeno che sta attraversando sempre più il welfare lombardo. Cosa si intende per sanitarizzazione, concretamente come si osserva nei servizi, quali conseguenze porta con sè? L'articolo è la prima parte di un contributo sul tema, esito di un confronto con alcuni soggetti gestori di servizi per la disabilità

12 aprile 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|

FNA: quale Isee utilizzare

Parere dell’Avv. Gaetano De Luca – giurista, esperto di tutela antidiscriminatoria del Servizio Legale LEDHA

A cura di

L'articolo riprende il dibattito sull''introduzione dell'Isee ordinario per graduare l'accesso alla misure finanziate con il Fondo per la Non Autosufficienza, aggiungendo un ulteriore parere giuridico nell'analisi delle scelte regionali.

9 aprile 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: , |

Sperimentazioni vita indipendente: le attese per il futuro

Intervista a Marco Rasconi - presidente Ledha Milano

A cura di

Come negli anni passati, è atteso un nuovo provvedimento regionale per regolare parte delle risorse FNA destinate dal Ministero alla sperimentazione di progetti di vita indipendente. L'intervista mette in evidenza alcuni aspetti del cammino percorso e le aspettative sull'implementazione della nuova misura in attuazione delle Linee Guida Ministeriali.

14 marzo 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: |

FNA 2016: problemi in vista?

Desta preoccupazione la scelta di utilizzare l'ISEE ordinario per la definizione della graduatoria. Nel complesso, una occasione mancata per fare un salto di qualità. Anche sul concetto stesso di Vita indipendente

di e

Desta preoccupazione la scelta di utilizzare l'ISEE ordinario per la definizione della graduatoria. Nel complesso, una occasione mancata per fare un salto di qualità. Anche sul concetto stesso di Vita indipendente

12 febbraio 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: |