Circa Giovanni Merlo

educatore professionale, è direttore della Ledha – Lega per i diritti delle persone con disabilità – federazione regionale lombarda delle associazioni delle persone con disabilità e dei loro familiari. Collabora con l’Agenzia nazionale EmpowerNet della FISH – Federazione Italiana Superamento Handicap.

Centri diurni, si riparte! Diversi piani … di realtà?

Un contributo di Marta Prosperi, direttore servizi Cooperativa Solaris Triuggio (MB)

A cura di

Il difficile passaggio dal Piano territoriale regionale, a partire dalle indicazioni contenute nella Dgr n. 3183 del 26 maggio 2020, all’effettiva riattivazione dei servizi semiresidenziali per le persone con disabilità nella cosiddetta Fase 2 dell’emergenza Covid-19, attraverso gli occhi di una responsabile di servizi.

Budget di salute e disabilità: Eppur funziona!

Gli esiti del Progetto L-inc nella vita delle persone con disabilità

di

Prosegue con questo contributo l’approfondimento su L-inc, progetto innovativo di attivazione della comunità e di sperimentazione del Budget di Salute, realizzato nel programma Welfare in Azione di Fondazione Cariplo. In questa sede gli esiti del progetto nella vita delle persone. Le “mappe relazionali” che mostrano gli ambiti di vita frequentati prima e dopo l’avvio del progetto rilevano risultati molto significativi.

FNA 2019: problemi “di fondo” in Lombardia

La voce delle associazioni delle persone con disabilità

di

Il nuovo Piano regionale per la non autosufficienza di Regione Lombardia ha generato problemi e incomprensioni con la rete associativa, nonostante alcune buone premesse. Il contributo propone un commento presentando il punto di vista delle associazioni delle persone con disabilità e loro famiglie.

2020-04-27T17:48:38+02:0027 Aprile 2020|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tag: , , |

Ma dove vanno le persone con disabilità?

Le principali soluzioni ad oggi adottate per le persone con disabilità prive del sostegno familiare

di

Una domanda complessa e di non facile risposta. Il contributo, a partire dal modello di welfare della nostra Regione e dai (pochi) dati a disposizione, riflette sul tema e formula delle ipotesi.

Vita indipendente: un diritto per “tutti” da disciplinare

Verso un progetto di legge regionale. La proposta di Ledha

di

Il diritto alla vita indipendente per tutte le persone con disabilità è ancora lontano dall’essere riconosciuto. “Verso un progetto di legge regionale” è un documento che Ledha ha recentemente illustrato presso il convegno in occasione dei suoi 40 anni di attività e che verrà pubblicato a breve, occasione per porre all’attenzione pubblica il tema e contribuire alla definizione di un progetto di legge regionale.

2019-09-30T20:58:58+02:0030 Settembre 2019|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tag: |

Politiche per la disabilità tra presente e futuro. Evoluzione necessaria?

A cura di e

Presentiamo qui un vademecum, scaricabile in allegato, che raccoglie alcuni, tra gli articoli pubblicati nel corso degli ultimi due anni, a cavallo tra la Xma e la XIma legislatura, riguardo le politiche, i servizi e i progetti a favore della disabilità in Lombardia; biennio orientato alla gestione delle risorse prevalentemente di origine statale (FNA e Fondo Dopo di Noi L. 112/16) che si pone in sostanziale continuità rispetto a quanto già in essere. La selezione di contributi proposta intende riflettere riguardo l’evoluzione auspicabile delle politiche regionali e del sistema di servizi e risposte rivolte alle persone con disabilità e alle rispettive famiglie.

Come cambia il lavoro con la disabilità?

Un contributo dell'equipe di ricerca composta da Marco Terraneo, Sara Mazzeo, Noemi Novello, Concetta Russo (Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca) e Mara Tognetti (Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II).

A cura di

Uno sguardo ai primi risultati sul cambiamento dell’organizzazione dell’attività lavorativa degli operatori di L-inc, progetto nel quadro degli interventi previsti da Fondazione Cariplo con “welfare in azione”, di attivazione della comunità e di sperimentazione del Budget di Salute per promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità attraverso la riqualificazione dei loro percorsi di vita.

2019-07-08T21:02:18+02:003 Luglio 2019|Categorie: Disabilità, Nel territorio|Tag: , |