Circa Valentina Ghetti

ricercatrice dell’Istituto per la Ricerca Sociale di Milano, dove svolge attività di ricerca, formazione e consulenza soprattutto nel settore della programmazione e della valutazione in ambito sociale e socio-sanitario. Ha una conoscenza approfondita del sistema lombardo di welfare grazie alle diverse attività di studio e consulenza per la Regione Lombardia e per numerosi territori lombardi

Bonus Assistenti Famigliari: una buona misura che non decolla

Contributo di Paola Gilardoni - Segretario Regionale Cisl Lombardia

A cura di

Un commento sull'attuazione delle misure previste dalla legge regionale 15 del 2015 sul lavoro di cura. Misure giudicate necessarie e buone, ma che stanno avendo risultati, ad oggi, ancora deludenti. Cosa si potrebbe fare di più e meglio? L'articolo prova a nominare qualche strada percorribile.

2020-01-14T17:02:22+01:0014 Gennaio 2020|Categorie: Anziani, Punti di vista|Tag: , |

L’attuazione della legge sulle badanti: i primi dati

Le evidenze del primo quadrimestre di attuazione della l.r.15/2015

di

A fine anno la Regione ha reso noti i primi dati sull’attuazione degli sportelli e registri degli/delle assistenti familiari sul territorio e della diffusione del “Bonus badanti”, voluti dalla l.r. 15/2015. Dati riferiti al primo quadrimestre e che mostrano una situazione ancora in lento avvio.

2020-01-14T19:08:51+01:0013 Gennaio 2020|Categorie: Anziani, Dati e ricerche|Tag: |

L’identikit delle Fondazioni di comunità

Dati ed evidenze dal Quaderno tematico di Fondazione Cariplo

A cura di

Quante sono le Fondazioni di Comunità, quale valore generano, quali sfide dovranno affrontare nel prossimo futuro? Domande a cui un recente approfondimento promosso dalla Fondazione Cariplo tenta di rispondere, mostrando dati ed evidenze a partire dall’esperienza delle 16 Fondazioni comunitarie nate dal proprio progetto.

2020-01-12T09:38:42+01:0012 Gennaio 2020|Categorie: Dati e ricerche|Tag: , |

Garantire trasparenza nella scelta dei servizi per minori

Intervista a Guido Ciceri - direttore generale AsC SERCOP e Francesca Musicco – Coordinatrice servizio tutela minori Sercop

A cura di

L'AsC Sercop ha, di recente, costituito un elenco fornitori per i servizi residenziali, semi-residenziali e mamma-bambino. Un elenco da cui gli operatori posso selezionare le unità d'offerta in caso di disposizioni da parte dell'autorità giudiziaria. Abbiamo chiesto le ragioni della costituzione di questo elenco e positività e criticità rilevabili in questi primi mesi.

2019-12-02T06:48:05+01:002 Dicembre 2019|Categorie: Minori e Famiglia, Punti di vista|Tag: , |

Consolidamento e disseminazione. WiA va avanti

Fondazione Cariplo avvia due nuove call sul welfare di comunità

di

La nuova strategia recentemente annunciata dalla Fondazione con il Documento programmatico pluriennale conferma la continuità di investimento sul tema del welfare comunitario. Welfare in azione continua: avviate due nuove call per le reti sostenute dal Bando, centrate sul consolidamento di prototipi e sulla disseminazione delle esperienze.

2019-11-15T17:13:41+01:0014 Novembre 2019|Categorie: Nel territorio, Programmazione e Governance|Tag: |

Costruire una giustizia di comunità è possibile

Contributo di Laura Petroni - assistente sociale presso il Servizio Penale Minori dell’AsC Offertasociale

A cura di

L’articolo propone riflessioni dall’esperienza del Servizio Penale Minorile dell’Azienda Speciale Consortile Offertasociale, rappresentando aspetti di significato e di metodo nel lavoro con il minore e in quello con la comunità.

2019-10-29T16:05:08+01:0029 Ottobre 2019|Categorie: Minori e Famiglia, Nel territorio|Tag: |

L’andamento del finanziamento al welfare lombardo e l’evoluzione della spesa sociale

A cura di

Presentiamo qui un vademecum, scaricabile in allegato, che raccoglie alcuni, tra gli articoli e i contributi pubblicati nel corso degli ultimi due anni riguardo il tema del finanziamento al welfare a livello nazionale, del riparto dei principali fondi e delle scelte allocative a livello regionale e il tema della spesa sociale, in particolare dei comuni, offrendo anche spunti di confronto tra le regioni comparabili con la Lombardia.

Tra nuovi piani di zona e consolidamento del welfare comunitario

A cura di

Presentiamo qui un vademecum, scaricabile in allegato, suddiviso in tre parti, che raccoglie alcuni, tra gli articoli e i contributi pubblicati nel corso degli ultimi due anni a cavallo tra Xma e la XIma legislatura, riguardo i temi: della programmazione zonale a fronte dell’emanazione delle linee guida regionali per la nuova programmazione 2018-2020; degli indirizzi del nuovo esecutivo sul fronte sociale; delle esperienze di welfare comunitario realizzate tramite i Bandi Cariplo “Welfare in Azione”, arrivati alla sua quarta edizione, giungendo a coprire di fatto tutte le province lombarde.

Gestione associata e aziende consortili, quali apprendimenti?

Spunti da “Welfare dei servizi e welfare di comunità” – L’esperienza di Sercop AsC per i servizi alla persona del rhodense

di

Quali vantaggi delle gestioni associate e delle aziende speciali in particolare? Dopo oltre dieci anni di attività, l'ASC Sercop, in un testo recentemente pubblicato, raccoglie alcuni dei principali apprendimenti. Utilizzo strategico delle logiche aziendali, snodo fondamentale assegnato al coordinamento di servizio, investimento sulle logiche collaborative e sulla specializzazione della progettazione.