Le rette RSA per gli anziani con Alzheimer: un diverso parere

Un contributo dell’avv. Massimiliano Gioncada, Studio Legale Gioncada-Corradi, Piacenza-Milano-Brescia

A cura di

L’articolo, il secondo sul tema dei soggetti tenuti a pagare le rette delle RSA per i malati di Alzheimer, propone un punto di vista differente rispetto al primo contributo.

10 dicembre 2017|Categorie: Anziani, in evidenza, Punti di vista|Tags: , , |

Povertà educative o povertà delle politiche educative?

di

Lo scorso 17 novembre la cooperativa sociale Area che promuove servizi per minori e famiglie nel territorio della Valle Sabbia, ha promosso un convegno dal titolo “Povertà educative: incontri tra cooperazione e istituzioni. Dialogo a più livelli”. Pubblichiamo di seguito un contributo che riprende e rilancia alcune delle riflessioni proposte dall'autrice, intervenuta per lombardiasociale.it, al convegno.

28 novembre 2017|Categorie: Minori e Famiglia, Punti di vista|Tags: |

Servizi per la disabilità: sanitarizzazione o eterno ritorno della burocrazia?

Contributo di Massimiliano Malè, direttore dei servizi della Cooperativa Sociale Nikolajewka, Consigliere Confcooperative e Federsolidarietà Regionale: referente settore disabilità. Formatore e Consulente in tema di organizzazione dei servizi Socio Sanitari.

A cura di

Prosegue l’approfondimento sul tema della sanitarizzazione dei servizi per la disabilità. Il contributo riflette sul concetto di appropriatezza degli interventi e delle prestazioni nei servizi per la disabilità e sui rischi che derivano dall’assunzione del modello medico diagnostico prescrittivo.

27 novembre 2017|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tags: |

La competenza delle rette RSA per gli anziani con Alzheimer

Un contributo dell’avv. Luca Degani e dell’Avv. Andrea Lopez, Studio Legale Degani, Milano

A cura di

Il panorama giurisprudenziale sul tema della competenza al pagamento delle rette dei malati di Alzheimer ricoverati in RSA è contrastante: recenti sentenze lombarde hanno condannato alcune RSA a restituire ai familiari di persone affette da demenza di A. la spesa sostenuta per la retta, altre hanno riconosciuto la legittimità della richiesta dei pagamenti da parte delle RSA. Ciò apre la strada a una serie di interrogativi e di ricadute, sia per le residenze che a livello di sistema.

27 novembre 2017|Categorie: Anziani, Punti di vista|Tags: , , |

Bando volontariato 2018. Cosa c’è davvero di nuovo?

Intervista a Marco Cavedon – direttore CSV Monza Brianza

A cura di

L’articolo si interroga sugli spazi di cambiamento più significativi del Bando 2018, rispetto alle precedenti edizioni, e sugli elementi più sfidanti con cui il mondo del volontariato si troverà a confrontarsi.

27 novembre 2017|Categorie: Programmazione e Governance, Punti di vista|Tags: |

Le direzioni emergenti per sostenere la domiciliarità

Il Rapporto NNA 2017/2018

di

L’articolo sintetizza una parte del capitolo “La domiciliarità”, tratto da L’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia, 6° rapporto 2017/2018. Il tempo delle risposte, a cura del Network non autosufficienza (NNA), Maggioli editore. L’Autrice si sofferma sulle direzioni che, soprattutto al nord e centro-nord, si stanno imboccando sia per ampliare la gamma dei servizi esistenti, sia per sperimentare strade diverse.

24 novembre 2017|Categorie: Anziani, Punti di vista|Tags: , , , |

LEA sociosanitari in Lombardia e nelle regioni del Nord

I dati del rapporto LEA 2015

A cura di

Di recente è stato pubblicato il rapporto di mantenimento dell’erogazione dei LEA riferito al 2015, che si inserisce nella verifica degli adempimenti LEA, il monitoraggio annuale affidato al Comitato LEA presso il Ministero della Salute. Il contributo intende monitorare l’andamento dei LEA sociosanitari per le persone anziane e disabili in Lombardia a confronto con le regioni del Nord.

7 novembre 2017|Categorie: Finanziamento e spesa, Punti di vista|Tags: , , , |

ll welfare? Dappertutto e da nessuna parte

Un contributo di Flaviano Zandonai – Euricse e Iris Network

A cura di

L’articolo propone una riflessione intorno alle spinte riformatrici nel welfare attuale e ai movimenti generativi che stanno attraversando i contesti sociali e che sfidano il welfare tradizionale dei servizi. Si mettono in evidenza le caratteristiche dell’innovazione e le trasformazioni principali a cui il sistema è chiamato.

Welfare abitativo: le misure regionali e le sfide per i Piani di Zona

Di Francesco Di Ciò e Marcello Balestrieri, ricercatori IRS

A cura di

L’articolo, che nasce da una ricerca che ha coinvolto soggetti territoriali sia pubblici che del privato sociale, propone un’analisi delle principali misure regionali di welfare abitativo, esaminandone la coerenza con i bisogni territoriali, i principali esiti e difficoltà applicative e le questioni aperte per il loro sviluppo futuro in una logica di integrazione con le politiche di welfare.

5 novembre 2017|Categorie: Programmazione e Governance, Punti di vista|Tags: |

La presa in carico della cronicità: le incertezze dei soggetti gestori

Un contributo di Antonio Monteleone, Presidente Associazione Gestori Servizi sociosanitari e cure Post Intensive (Agespi) Lombardia

A cura di

Il 19 ottobre si e svolto a Milano il convegno “Il paziente cronico: la Lombardia se ne prende cura”, momento di studio e confronto organizzato da Regione Lombardia con gli attori coinvolti nel processo di presa in carico delineato dalla DGR 4662/2015. L’articolo riporta l’opinione di Agespi su due aspetti nodali discussi nel corso della tavola rotonda.