Dopo di Noi, verso la seconda fase

Siano i risultati concreti delle sperimentazioni già avviate ad orientare le procedure. E non viceversa

di

In attesa dello stanziamento della terza annualità di finanziamenti della Legge Dopo di Noi, alcune indicazioni rivolte alle istituzioni Regionali ed al Ministero rispetto a come affrontare l’allocazione delle nuove risorse e su come avviare la riprogettazione delle risorse della prossima triennalità.

2020-01-15T19:21:20+01:0015 Gennaio 2020|Categorie: Disabilità, in evidenza, Punti di vista|Tag: |

Bonus Assistenti Famigliari: una buona misura che non decolla

Contributo di Paola Gilardoni - Segretario Regionale Cisl Lombardia

A cura di

Un commento sull'attuazione delle misure previste dalla legge regionale 15 del 2015 sul lavoro di cura. Misure giudicate necessarie e buone, ma che stanno avendo risultati, ad oggi, ancora deludenti. Cosa si potrebbe fare di più e meglio? L'articolo prova a nominare qualche strada percorribile.

2020-01-14T17:02:22+01:0014 Gennaio 2020|Categorie: Anziani, Punti di vista|Tag: , |

Ma dove vanno le persone con disabilità?

Le principali soluzioni ad oggi adottate per le persone con disabilità prive del sostegno familiare

di

Una domanda complessa e di non facile risposta. Il contributo, a partire dal modello di welfare della nostra Regione e dai (pochi) dati a disposizione, riflette sul tema e formula delle ipotesi.

La nuova “Dote Infanzia”: Bonus Cameretta e Bonus servizi

DGR XI/2599 del 9 dicembre 2019: un'altra misura economica di cui non c'era bisogno

di e

A inizio di dicembre la Regione ha approvato la Dote Infanzia, una misura che stanzia 15 milioni di euro per erogare contributi economici in forma di bonus per l’utilizzo di servizi e l’acquisto di arredi, in via sperimentale solo per i bambini di 4 anni. Una misura economica, finanziata con risorse consistenti, di cui è difficile cogliere il senso.

2019-12-19T11:21:25+01:0018 Dicembre 2019|Categorie: Minori e Famiglia, Punti di vista|Tag: |

Un anno dal “Decreto Salvini”. Una profezia che si autoavvera

di

Gli esiti del Decreto Salvini su “Immigrazione e sicurezza pubblica”, che ha introdotto cambiamenti significativi all’interno del sistema di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati in Italia, ad un anno dalla sua conversione in legge, con un affondo sull’esperienza milanese in tema.

2020-01-08T17:40:33+01:0018 Dicembre 2019|Categorie: Immigrazione, Punti di vista|Tag: |

La DGR 1987/2019 e le cure palliative

Un contributo di Riccardo Valente, medico palliativista, dir. san. RSA O. Cerruti, Fondazione Opera San Camillo, Capriate san Gervasio (BG), Responsabile Hospice Fondazione Anni Sereni, Treviglio (BG)

A cura di

Partendo dall’analisi della DGR 1987/2019 in materia di cure palliative, l’Autore propone alcune considerazioni sulla situazione lombarda avvalendosi anche dei più recenti dati nazionali disponibili sul tema.

Care Leavers: opportunità e vincoli della sperimentazione

di

Gli ambiti in cui è stata avviata la sperimentazione a favore dei Care Leavers si stanno confrontando con alcune difficoltà nell'avvio. Le Linee Guida appena pubblicate per l'utilizzo del Reddito di Cittadinanza nell'ambito della sperimentazione chiariscono alcuni aspetti, ma non risolvono tutti i nodi.

2019-12-13T22:53:14+01:003 Dicembre 2019|Categorie: Minori e Famiglia, Punti di vista|Tag: |

Garantire trasparenza nella scelta dei servizi per minori

Intervista a Guido Ciceri - direttore generale AsC SERCOP e Francesca Musicco – Coordinatrice servizio tutela minori Sercop

A cura di

L'AsC Sercop ha, di recente, costituito un elenco fornitori per i servizi residenziali, semi-residenziali e mamma-bambino. Un elenco da cui gli operatori posso selezionare le unità d'offerta in caso di disposizioni da parte dell'autorità giudiziaria. Abbiamo chiesto le ragioni della costituzione di questo elenco e positività e criticità rilevabili in questi primi mesi.

2019-12-02T06:48:05+01:002 Dicembre 2019|Categorie: Minori e Famiglia, Punti di vista|Tag: , |

Lo strano caso della DGR 1987/2019

Le risorse aumentano ... ma è tutto oro ciò che luccica?

di

Un commento al terzo provvedimento integrativo delle Regole di esercizio 2019 che potenzia il finanziamento delle unità di offerta sociosanitari. L’Autore riflette sui cambiamenti dichiarati e sulle questione aperte riguardo i servizi per le persone con disabilità.

2019-12-01T20:40:39+01:0029 Novembre 2019|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tag: , , , , |

Nella fatica, comunque un’opportunità da non sprecare

I territori alla prova dell’attuazione del Reddito di cittadinanza

di

L’articolo focalizza alcune delle principali evidenze sulle fatiche dei territori in questi primi mesi di attuazione della misura. Mancanza di presidio della domanda, non conoscenza dei beneficiari su cui avviare progetti di attivazione, personale assunto senza avere nuclei con cui lavorare, resistenze all’informatizzazione dei processi, sono alcune delle criticità incontrate sin qui. Ma riflette anche sulle opportunità che si presentano, e della necessità di non sprecare questa importante occasione di innovazione e qualificazione del welfare locale.

2019-11-29T16:26:07+01:0013 Novembre 2019|Categorie: Povertà, Punti di vista|Tag: |