Il gruppo di lavoro

Il progetto LombardiaSociale.it è realizzato presso l’Istituto per la Ricerca Sociale (Irs), ente indipendente che da oltre 40 anni si occupa di consulenza, formazione e ricerca nel campo delle politiche pubbliche. Sin dal 2004, anno avvio di questa esperienza, Irs ha rappresentato la “casa comune” all’interno della quale si è sviluppato il percorso di analisi del welfare lombardo.
Il gruppo di lavoro è composto da ricercatori, consulenti ed esperti di politica sociale, la maggior parte con esperienza diretta all’interno del mondo dei servizi. Lo compongono tutti gli autori di “Come cambia il welfare lombardo”, che hanno desiderato proseguire insieme l’esperienza del volume, nonché numerosi altri esperti, coinvolti ad hoc sulle varie tematiche.


Scarica in PDF


Direzione

Cristiano Goridirettore

Cristiano Gori insegna politica sociale nel Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento. È consulente scientifico dell’Istituto per la Ricerca Sociale di Milano e visiting senior fellow presso la London School of Economics and Political Science. Ha ideato Lombardiasociale.it. Ha ideato anche il Network Non Autosufficienza (NNA), di cui è coordinatore, e l’Alleanza contro la povertà in Italia, della quale cui è coordinatore scientifico. Ha progettato la rivista “Welfare Oggi”, bimestrale edito da Maggioli, della quale è oggi direttore scientifico. E’ special advisor dell’International Long-Term Care Policy Network (ILPN), che ha contributo a fondare. È responsabile scientifico dei rapporti annuali Caritas sulle politiche contro la povertà in Italia. I suoi più recenti volumi sono “Il Welfare sociale in Italia. Realtà e prospettive” (primo autore, scritto V. Ghetti, G.Rusmini e R.Tidoli, Carocci, 2014, 2a ristampa), “Long-term care reforms in Oecd countries” (primo curatore, curato con JL Fernandez e R Wittenberg, Policy Press, 2015) e “Il Reddito d’Inclusione Sociale (Reis)” (primo autore, Il Mulino, 2016).

Valentina Ghettivicedirettore

ricercatrice dell’Istituto per la Ricerca Sociale di Milano, dove svolge attività di ricerca, formazione e consulenza soprattutto nel settore della programmazione e della valutazione in ambito sociale e socio-sanitario. Ha una conoscenza approfondita del sistema lombardo di welfare grazie alle diverse attività di studio e consulenza per la Regione Lombardia e per numerosi territori lombardi

Cecilia Guidetticoordinamento redazionale

ricercatrice e formatrice all’interno dell’area Politiche e servizi sociali e sanitari dell’Istituto per la Ricerca sociale di Milano, si occupa prevalentemente di programmazione zonale e di progettazione e valutazione di interventi e politiche relativi ai temi della coesione sociale, dell’immigrazione e del sostegno alla famiglia e all’età evolutiva attraverso la conduzione di interventi di assistenza tecnica e di percorsi formativi

Riccardo Sartoriarchitettura dell'informazione

lavora da anni nel campo della grafica editoriale, dell’editing e della comunicazione visiva. Presso l’Istituto per la Ricerca Sociale si occupa, tra l’altro, del progetto grafico e dell’impaginazione della rivista Prospettive Sociali e Sanitarie e della collana di volumi “i Quid”, oltre che di diversi siti web.

Autori