Nuove forme di sofferenza psichica in adolescenza. Il lavoro socioeducativo

Seminario organizzato da FormAzione con il patrocinio di Opera Diocesana Istituto San Vincenzo

03 Aprile 2019

Gli operatori della cura e dell’aiuto che si occupano di adolescenti si confrontano con ragazzi che presentano manifestazioni che non sono parte del fisiologico, a volte turbolento, percorso di sviluppo individuale, ma segni di psicopatologia per la quale è necessario un intervento tempestivo e specifico. Negare questa evenienza
sostenendo indistintamente la presenza di un generico “disagio adolescenziale” significa privare un ragazzo sofferente della possibilità di accedere a cure specifiche, con tutto il correlato che l’intervento tardivo porta con sé: aggravamento dei sintomi, alterazioni del funzionamento, effetti a livello socio-relazionale e scolastico.
Il corso propone alcune riflessioni teoriche e buone prassi del lavoro educativo e terapeutico.

Scarica il programma

Il seminario, che verrà attivato con un numero minimo di 15 iscritti. La quota per la partecipazione è di €80,00. Sono stati richiesti al CROAS Lombardia i crediti formativi e deontologici per gli assistenti sociali. Per iscriversi compilare la scheda online.

Per informazioni: 
formazione@cooperativaprogettazione.it
Tel: 035.657351