Superata l’incertezza, chiarito il quadro delle risorse a disposizione per l’anno in corso

Le conferme sul finanziamento a seguito dell’assestamento regionale di bilancio e dei riparti nazionali

di

Come di consueto, a seguito dell'assestamento del bilancio regionale approvato in estate, e alla luce dei riparti alle Regioni dei principali fondi sociali nazionali, facciamo il punto sul quadro del finanziamento al welfare territoriale lombardo.

La gestione regionale dei fondi sociali: qualcosa sta cambiando?

Commento ai recenti riparti delle risorse del Fondo nazionale politiche sociali e della quota parte del Fondo sociale regionale

di

Un commento alle delibere di riparto Fondo nazionale politiche sociali (FNPS) 2015 e della quota parte di 12 milioni, integrativi dei 58 già assegnati, del Fondo sociale regionale (FSR). Riparti inferiori alle risorse assegnate dal livello nazionale e governo in mano alle Asl: la Regione torna al centralismo del passato?

La riforma del welfare serve ai cittadini lombardi?

Un'analisi di quadro della L.R.23/2015

di

L'articolo osserva la legge di riforma a partire dalle ricadute concrete che essa potrà generare per i diretti beneficiari del sistema di welfare, i cittadini lombardi. Si propone una analisi di quadro sui principali vantaggi, e i possibili svantaggi, che già oggi è possibile ravvisare.

Assestamento 2015: la dotazione finanziaria del welfare regionale tra conferme e sorprese

Un’analisi del finanziamento al welfare a seguito dell’assestamento di bilancio

di

A luglio 2015, come di consueto, la Giunta ha approvato l’assestamento di bilancio, con il quale vengono riviste o confermate le assegnazioni ai diversi capitoli di spesa. L’articolo analizza il quadro delle risorse al welfare per il 2015, anche in considerazione degli stanziamenti nazionali, osservando il trend in atto e illustrando i cambiamenti avvenuti.

Il Reddito di Autonomia della Regione Lombardia non è quello della Caritas

Contributo di Luciano Gualzetti - Vice direttore Caritas Ambrosiana - ed Egidio Riva Università Cattolica del Sacro Cuore

A cura di

La proposta sul contrasto alla povertà delle Caritas lombarde a confronto con le misure di Reddito di Autonomia emanate dalla Regione. L’articolo fa emergere evidenti distanze, qualche sospensione di giudizio e un auspicio.

2018-06-21T11:13:04+00:00 29 ottobre 2015|Categories: Povertà, Punti di vista|Tags: , , |

La riforma del sistema sociosanitario in Lombardia: la LR 23/2015

Contributo di Paolo Ferrario già docente di Politiche sociali alla Università di Milano Bicocca e autore del Blog di ricerca Mappeser.com

A cura di

Analisi dettagliata della L.R. n. 23 del 11 agosto 2015 - Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo: modifiche al Titolo I e l Titolo II della legge regionale del 30 dicembre 2009 n. 33 (Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità)

Come cambia l’organizzazione dell’offerta dei servizi nella nuova riforma

Contributo di Paolo Ferrario già docente di Politiche sociali alla Università di Milano Bicocca e autore del Blog di ricerca Mappeser.com

A cura di

L'articolo propone un approfondimento della LR 23/2015 sulla riforma sociosanitaria in Lombardia, osservando i principali cambiamenti nell'organizzazione dell'offerta di servizi, con particolare riferimento alle ASST e alla loro articolazione territoriale per distretti e ambiti.

Le risorse per il welfare sociale lombardo nel 2015

Cosa devono aspettarsi i territori lombardi?

di

A quanto ammontano i fondi nazionali e regionali dedicati al welfare per il nuovo anno? I fondi nazionali tengono, mentre si rilevano primi assestamenti alla crescita delle risorse regionali destinate al comparto socio-sanitario e procede la decurtazione dei fondi per il sociale. Un commento alla situazione che si prospetta per i territori lombardi in tema di finanziamento.

2018-06-21T16:07:30+00:00 3 marzo 2015|Categories: Finanziamento e spesa, Punti di vista|Tags: |

Il welfare lombardo: il punto di vista di Federsolidarietà

Un commento di Francesca Paini e Valeria Negrini – Presidenza Federsolidarietà Regionale

A cura di

A quasi due anni dall’inizio del mandato della Giunta Maroni continua il dibattito sull'operato dell'Esecutivo in tema di welfare. L'articolo propone alcune osservazioni per contribuire al dibattito in corso, portando il punto di vista maturato all’interno di Federsolidarietà Regionale

2018-06-06T11:38:27+00:00 18 dicembre 2014|Categories: Punti di vista|Tags: , , |

L’esecutivo Maroni e le risorse per il welfare sociale

Il punto sul finanziamento al welfare per l’anno 2014

di

Quanto ha investito il nuovo esecutivo nel welfare sociale? A quasi due anni dall'avvio della nuova legislatura, e con l'approvazione del bilancio per il nuovo anno alle porte, facciamo il punto delle risorse confermate dall'assestamento 2014. Si conferma la crescita del sociosanitario, in calo l’investimento sul sociale.