Coprogettazione e politiche per la famiglia: l’esperienza del comune di Lecco

Intervista a Riccardo Mariani, Assessore alle Politiche Sociali, Lavoro e Casa del Comune di Lecco e a Marina Panzeri, dirigente della medesima Area del Comune di Lecco.

A cura di

A partire dal 2011, Regione Lombardia ha normato e fornito indicazioni in attuazione della L.328 e del d.p.c.m. 30/03/2001 in merito alle procedure di coprogettazione con il terzo settore. Molti Comuni hanno così cominciato ad utilizzare la coprogettazione come strumento e metodo per la progettazione e l’implementazione dei servizi, in particolare nell’area degli interventi rivolti a famiglie e minori. Presentiamo qui l'esperienza del Comune di Lecco, Comune che tra i primi ha adottato questo strumento per avviare un approfondimento sulle opportunità offerte dalla coprogettazione e per innovare le misure e le politiche rivolte a famiglie e minori nei grandi Comuni lombardi.

Dal dire al fare: le fatiche e le prospettive della governance locale

Un contributo di Marta Bosi, responsabile area progettazione Coop. IlGrafo

A cura di

Continua la raccolta di contributi specifici finalizzati a individuare proposte e indicazioni per la nuova legislatura. Di seguito, un contributo sui temi della governance e della costruzione di processi locali di co-progettazione e attivazione di reti.