Temi

Famiglia e minori



8 giugno 2017

ARTICOLO

Cosa sono diventati i consultori lombardi?

Analisi della riforma, dal suo progetto alle regole 2017

di

Continua la riflessione sulla riforma dei servizi consultoriali: cosa è accaduto in questi 6 anni di attuazione della riforma, tra seprimentazioni e regole? L’articolo evidenzia il rischio di un grande paradosso: servizi che non sono riusciti a riformarsi in centri per le famiglie ma al contempo che hanno indebolito il loro core di attività e la peculiarità identitaria costruita negli ultimi decenni.

Temi > , ,

26 maggio 2017

per articolo 2

L’evoluzione dei consultori lombardi

Analisi dei (pochi) dati, dal progetto di riforma alle regole 2017

di

Lo stato dei servizi consultoriali in Lombardia, l’evoluzione nell’ultimo quinquennio e alcune comparazioni con altre regioni italiane. L’articolo prova a ricostruire una fotografia di questo servizio, all’indomani della conclusione del percorso sperimentale che lo ha attraversato in questi anni e a seguito dell’approvazione del nuovo tariffario.

Temi > ,

17 aprile 2017

images

Conciliazione: un bando per il potenziamento dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza

D.d.u.o. X/2612 - “Approvazione dell’avviso pubblico per il finanziamento di progetti per il potenziamento dell’offerta di servizi per l’infanzia e l’adolescenza a supporto della conciliazione vita-lavoro per le annualità 2017 – 2018”

A cura di

L’articolo analizza l’annunciato bando per il potenziamento dei servizi rivolti all’infanzia e all’adolescenza, a completamento delle linee di indirizzo per la conciliazione 2017-18.

Temi > , ,

29 marzo 2017

download (1)

“In tempo”: la conciliazione apre i confini dell’intervento pubblico

Intervista A. Stanghellini e E. Mariani – Comune di Crema – capofila della rete per la conciliazione cremasca e del progetto “in tempo”

A cura di

L’esperienza della rete cremasca sulla conciliazione con il progetto “In tempo”. L’articolo sintetizza l’azione di progetto e si sofferma ad analizzarne il valore assunto per il welfare locale e per l’ente pubblico in particolare, focalizzando difficoltà incontrate e prospettive di sviluppo.

Temi > ,

26 febbraio 2017

fila-bambini.630x420

Famiglie, servizi e comuni alla prova della misura “Nidi Gratis”

A cura di

A dieci mesi dall’avvio della misura “Nidi Gratis”, quali sono gli impatti e le ricadute della misura sulle famiglie, sul sistema d’offerta dei servizi prima infanzia e sui Comuni? In attesa di dati di monitoraggio puntuali, questo articolo prova a fare sintesi di alcune evidenze e analisi raccolte nei territori.

Temi > , ,

22 febbraio 2017

download

Linee guida sulla tutela: una call per le buone pratiche locali

Intervista a Davide Sironi – dirigente presso la Direzione Generale Reddito di Autonomia e Inclusione sociale

A cura di

A seguito della pubblicazione delle linee guida regionali sulla tutela minori, la Regione lancia una call per la raccolta di buone pratiche locali, coerenti con le linee di indirizzo emanate. L’intervista approfondisce le ragioni di merito dell’iniziativa e specifica nel dettaglio le modalità della call.

Temi > ,

13 febbraio 2017

Presentazione standard1

I territori e le famiglie del magentino alle prese con il welfare di comunità

Intervista a Elisabetta Alemanni, Dirigente Settore Servizi al cittadino e Responsabile UdP Ambito del Magentino, e a Caterina Chiarelli, Referente Progetti UdP di Magenta e coordinatrice Progetto “Comunità Possibile”.

A cura di

Un nuovo contributo per esplorare innovazioni, cambiamenti, criticità che i progetti di Welfare in Azione promossi da Fondazione Cariplo stanno incontrando nei territori. Dal territorio del magentino, emergono alcune interessanti riflessioni intorno ai percorsi di attivazione dei cittadini nella costruzione di strategie di welfare inedite.

Temi > , , ,

12 gennaio 2017

conciliazione

Famiglia e lavoro: proseguono gli interventi a favore della conciliazione

DGR n. X/5969 del 12 dicembre 2016 – “Politiche di conciliazione dei tempi lavorativi con le esigenze famigliari: approvazione delle linee guida per la definizione dei piani territoriali biennio 2017-2018”

di

Le politiche per la conciliazione avviate in Regione sin dal 2010, proseguono anche nel prossimo biennio, stanziando risorse ad hoc e definendo alcuni specifici campi d’azione a partire dall’esperienza accumulata in questi ultimi anni.

Temi > ,

5 dicembre 2016

bonus famiglie

Il Bonus famiglia tra indicazioni regionali e varietà attuative

Dialogo con il Gruppo Consultori dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Lombardia

A cura di

A ormai sette mesi dalla DGR 5095 di approvazione della misura del Bonus Famiglia come viene declinato e attuato nei diversi territori? Quale valutazione fanno, ad oggi, i servizi consultoriali coinvolti nell’attuazione della misura?

Temi > ,

28 ottobre 2016

stk201760rke

Coinvolgere le imprese per una migliore conciliazione tra lavoro e famiglia

Riflessioni dal seminario promosso dalla Rete Territoriale per la conciliazione famiglia-lavoro di Cremona

di

Nel mese di settembre si è tenuto a Cremona un seminario di confronto tra diverse esperienze in corso nel quadro dei progetti promossi e finanziati da Regione Lombardia per favorire la conciliazione tra famiglia e lavoro. Il confronto si è focalizzato, in particolare, sulla creazione e il consolidamento di relazioni di collaborazione con le imprese. L’articolo che segue, senza soffermarsi sulle specifiche esperienze, riporta le principali considerazioni e riflessioni emerse.

Temi > ,