Temi

Fondo Non Autosufficienza



24 giugno 2017

IMMAGINE 7

Dopo di noi lombardo: promosso?

Intervista all'On.Elena Carnevali - deputata della Camera e relatrice della legge 112/2016

A cura di

L’intervista all’Onorevole Carnevali sottopone alla promotrice della legge nazionale sul cosiddetto “Dopo di noi” alcune domande in relazione alla dgr di applicazione lombarda. La nostra Regione ha interpretato complessivamente con coerenza la legge nazionale, qualche sottolineatura è posta sul tema dell’esclusione delle persone con comportamenti aggressivi e sulla rigidità delle misure previste.

Temi > , ,

12 aprile 2017

images (1)

Quel che resta dei fondi

Analisi aggiornata dei fondi per il welfare locale 2017

di

Un aggiornamento del finanziamento del welfare locale per il 2017, alla luce delle recenti variazioni dei fondi sociali /per la sanità e dei processi di riforma in atto a livello nazionale. Quale potrebbe essere l’impatto per la Lombardia?

Temi > , ,

9 aprile 2017

images (2)

FNA: quale Isee utilizzare

Parere dell’Avv. Gaetano De Luca – giurista, esperto di tutela antidiscriminatoria del Servizio Legale LEDHA

A cura di

L’articolo riprende il dibattito sull”introduzione dell’Isee ordinario per graduare l’accesso alla misure finanziate con il Fondo per la Non Autosufficienza, aggiungendo un ulteriore parere giuridico nell’analisi delle scelte regionali.

Temi > , ,

25 febbraio 2017

images

FNA e legittimità dell’assunzione dell’I.S.E.E. ordinario

Un parere dell’Avv. Massimiliano Gioncada, avvocato in Piacenza, Milano, Brescia. Consulente legale degli Ordini regionali degli assistenti sociali della Lombardia, Liguria, Trentino Alto-Adige

A cura di

Con la recente dgr X/5940 di destinazione del Fondo Non Autosufficienza 2016, la Regione ha introdotto alcune significative modifiche nella gestione delle misure B1 e B2. Nel dibattito che ne è seguito, uno degli elementi che ha destato maggior preoccupazione è riferito all’introduzione dell’I.S.E.E. ordinario per la definizione della graduatoria dei beneficiari della misura B1. Abbiamo sottoposto la questione all’Avv. Gioncada per un parere qualificato.

Temi > , ,

15 febbraio 2017

images (2)

Le fonti di finanziamento del welfare locale: aggiornamenti per il 2017

di

Quali fonti finanzieranno il welfare sociale e sociosanitario del 2017? Come è cambiata la situazione rispetto all’anno precedente? Si propone una ricognizione dello stato dell’arte a seguito dell’approvazione delle manovre finanziarie per il prossimo triennio

Temi > , ,

12 febbraio 2017

images

FNA 2016: problemi in vista?

Desta preoccupazione la scelta di utilizzare l'ISEE ordinario per la definizione della graduatoria. Nel complesso, una occasione mancata per fare un salto di qualità. Anche sul concetto stesso di Vita indipendente

di e

Desta preoccupazione la scelta di utilizzare l’ISEE ordinario per la definizione della graduatoria. Nel complesso, una occasione mancata per fare un salto di qualità. Anche sul concetto stesso di Vita indipendente

Temi > ,

16 dicembre 2016

anziani 2

Non autosufficienza: come cambiano le misure dell’FNA 2016

DGR n.X/5940 del 5 dicembre 2016 - "Programma operativo regionale a favore di persone con gravissima disabilità e in condizioni di non autosufficienza e grave disabilità"

di

E’ stata approvata l’attesa delibera che definisce le scelte sulla gestione del fondo nazionale per la non autosufficienza 2016, e che delinea quindi le modalità di prosecuzione delle misure B1 in favore di persone con gravissime disabilità e B2 in condizioni di non autosufficienza e grave disabilità.

Temi > , ,

5 dicembre 2016

download (1)

Tre anni di FNA in Lombardia: cosa abbiamo imparato?

di

Sono emerse situazioni e bisogni prima sconosciuti ma la risposta è ancora di carattere monetario. Migliorano le condizioni di vita del nucleo familiare ma si incide poco sulla qualità della vita delle persone con disabilità. Senza formazione e investimento sulla presa in carico il modello di intervento mantiene una impronta assistenziale.

Temi > , ,

28 giugno 2016

TNX-4438-dv429014

Cosa intendiamo per Vita Indipendente? L’esperienza in campo

Riflessioni da un confronto con alcune esperienze territoriali

A cura di e

L’articolo è dedicato all’analisi dell’utilizzo dei fondi dell’FNA dedicati alla Vita Indipendente in Lombardia a partire da alcune esperienze sul campo. Al centro dell’attenzione la possibilità di rivolgersi a persone non sempre conosciute dai servizi (comprese persone con disabilità intellettiva), di una maggiore flessibilità negli interventi, anche verso il contesto familiare e sociale e dell’incremento dell’autodeterminazione della persona.

Temi > , ,

10 maggio 2016

download (1)

Cosa intendiamo per vita indipendente?

Uno sguardo attraverso i progetti sperimentali lombardi finanziati dal Fondo per la Non Autosufficienza. Discussioni in corso sul profilo delle persone da coinvolgere e sulla possibilità di trasferire gli esiti nella generalità degli interventi sociali locali.

Temi > , ,