Temi

Nuova Giunta regionale



24 settembre 2015

copVademecum2015-bilancio

La Giunta Maroni a metà percorso

Obiettivi raggiunti e sfide aperte

A cura di

Presentiamo qui un Vademecum, scaricabile in allegato, che raccoglie una selezione di articoli pubblicati sul sito nella primavera 2015 con l’obiettivo di realizzare – a due anni dall’insediamento della Giunta Maroni – un primo bilancio in merito all’attuazione dei principali obiettivi di riforma del welfare declinati con la dgr 116.

Temi > , , ,

18 dicembre 2014

feder2

Il welfare lombardo: il punto di vista di Federsolidarietà

Un commento di Francesca Paini e Valeria Negrini – Presidenza Federsolidarietà Regionale

A cura di

A quasi due anni dall’inizio del mandato della Giunta Maroni continua il dibattito sull’operato dell’Esecutivo in tema di welfare. L’articolo propone alcune osservazioni per contribuire al dibattito in corso, portando il punto di vista maturato all’interno di Federsolidarietà Regionale

Temi > ,

6 novembre 2014

successo o fallimento

Giunta Maroni, un primo bilancio

di e

L’articolo propone un’analisi quadro sul primo anno e mezzo di legislatura. La visione del nuovo Esecutivo sul welfare lombardo si fa ormai sempre più chiara e coerente. Ma quali garanzie si stanno costruendo però per la sua concreta, fattiva e durevole attuazione? L’analisi propone spunti e riflessioni nel tentativo di dare risposta a questo quesito.

Temi > , ,

3 novembre 2014

valutaz famiglie

Le politiche per le famiglie con figli nella X legislatura

di e

Per offrire ai lettori una prima visione di quadro sul welfare dell’esecutivo Maroni, LombardiaSociale presenta alcuni contributi di valutazione dei primi 18 mesi della X legislatura rispetto ad alcuni temi, esplicitando per ognuno quali sono le aspettative, i cambiamenti, i risultati e le speranze in gioco. Nell’analisi che segue l’attenzione viene posta in particolare sulle politiche e le misure rivolte alle famiglie con figli minori.

Temi > , , , , ,

1 novembre 2014

bersaglio2

Una valutazione sulle misure rivolte agli anziani nella X legislatura

Un contributo di Fabrizio Giunco - Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus, Milano

A cura di

Per offrire ai lettori una prima visione di quadro sul welfare dell’esecutivo Maroni, Lombardia Sociale ha chiesto ad alcuni testimoni privilegiati di valutare i primi 18 mesi della X legislatura rispetto ad alcuni temi trasversali, esplicitando per ognuno quali sono le aspettative, i cambiamenti,i risultati e le speranze in gioco. L’articolo che segue espone l’opinione del dott. Fabrizio Giunco riguardo all’area anziani.

Temi > , , , , ,

1 novembre 2014

tempo-1

Disabilità: attese, delusioni e soprese nel primo periodo di legislatura regionale

Una valutazione della X legislatura sulle politiche regionali in tema di disabilità

di

Anche nel mondo della disabilità, la nuova legislatura regionale, si è aperta con un carico di aspettative e curiosità connesse al radicale cambio di direzione, politica ed amministrativa, dell’Assessorato alla Famiglia. A distanza di poco più di un anno e mezzo dall’avvio della legislatura, si registrano le prime sorprese, come le prime perplessità, in un quadro ancora ampiamente in movimento.

Temi > ,

1 novembre 2014

lente casa

La residenzialità per gli anziani nella X legislatura

Un contributo di Giambattista Guerrini - Fondazione Brescia Solidale e SIGG Lombardia

A cura di

Per offrire ai lettori una prima visione di quadro sul welfare dell’esecutivo Maroni, LombardiaSociale ha chiesto ad alcuni testimoni privilegiati di valutare i primi 18 mesi della X legislatura rispetto ad alcuni temi, esplicitando per ognuno quali sono le aspettative, i cambiamenti, i risultati e le speranze in gioco. Nell’analisi che segue l’attenzione viene posta in particolare sulla residenzialità per gli anziani.

Temi > , , , , ,

17 gennaio 2014

cambiamento lombardia

Il welfare regionale prova a cambiare: perché vi sono resistenze nei servizi?

di e

La Giunta Maroni sta mettendo in campo una serie di provvedimenti finalizzati a superare il modello di welfare introdotto da Formigoni. La maggioranza delle voci provenienti dall’esterno dei servizi esprime sostegno alle novità mentre qualche resistenza e alcuni dubbi provengono dalle Asl e dai Comuni. Per quali motivi?

Temi > ,

26 luglio 2013

Approvato il nuovo Programma Regionale di Sviluppo

A cura di

Il Programma Regionale di Sviluppo della X Legislatura è stato presentato dalla Giunta il 14 maggio 2013 (con la delibera della Giunta regionale X/113) e approvato dal Consiglio Regionale il 9 luglio 2013 (con la delibera del Consiglio regionale X/78) ed è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia

Temi > ,

5 luglio 2013

Welfare sociale e disabilità in Lombardia: una prudente discontinuità

di

Le prime indicazioni della nuova amministrazione, in materia di disabilità, appaiono caratterizzate da una prudente discontinuità con quelle immediatamente precedenti. L’elemento di maggiore innovazione è senz’altro quella della previsione di servizi dedicati alla presa in carico: per il momento una intenzione con ancora molti elementi da chiarire nelle sue modalità di realizzazione. Elementi di continuità si ritrovano nelle modalità di attuazione delle misure, attraverso la previsione di erogare buoni per sostenere le capacità assistenziali delle famiglie e di nuove unità di offerta da accreditare e successivamente da finanziare con voucher socio-sanitari. Destano alcune preoccupazioni i possibili investimenti in nuove unità d’offerta sociosanitarie diurne e residenziali rivolti a bambini e ragazzi con disabilità: interventi molto delicati che, se non opportunamente declinati, potrebbero determinare esiti di isolamento dal proprio contesto di vita sociale.

Temi > ,