PNNA: un giudizio ambivalente, in attesa della riforma

Contributo di Cristiano Gori (Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento e Network Non autosufficienza), Franco Pesaresi (Direttore ASP “Ambito 9” Jesi, Ancona, e Network Non Autosufficienza)

A cura di

Quale valutazione dare del “Piano per la non autosufficienza 2019-2021” recentemente emanato dal Ministero del Welfare? Gli autori rispondono a questo interrogativo, mettendo in luce i punti di forza e di debolezza del Piano. La discussione di tale atto programmatorio, inoltre, viene condotta con uno sguardo alle complessive esigenze di riforma delle politiche per la non autosufficienza in Italia.

Misure di sostegno al cittadino: un’analisi degli assistenti sociali

Un contributo a cura di Giulia Ghezzi – assistente sociale referente del gruppo “Servizio sociale professionale negli enti locali” dell’Ordine degli Assistenti sociali della Lombardia

A cura di

Il gruppo di lavoro attivato presso il CROAS (Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali) lombardo ha svolto una mappatura e un’analisi sulle misure di welfare a disposizione del cittadino lombardo, facendo emergere la grande frammentarietà degli interventi e la mancanza di un quadro organico. Gli assistenti sociali chiedono alla Regione di rendere il sistema più semplice e coerente, nonché più equo ed efficace.

Cambiare paradigma? Perché noi siamo già unici

Un contributo di Valeria Negrini, portavoce del Forum Terzo Settore Lombardia

A cura di

Riflessioni a margine della richiesta di istituire un’unica direzione generale per gli interventi sociosanitari, socio assistenziali e sociali e commento riguardo la proposta del Piano Sociosanitario Integrato lombardo per il quinquennio 2019 – 2023 recentemente approvata.

Co-progettazione: un valore aggiunto

Un contributo di Nicola Basile, Vicepresidente e responsabile progettazione Cooperativa Il Torpedone, Lorena Trabattoni, Responsabile Settore Servizi alla persona del Comune di Melzo e del Distretto Ambito Sociale 5/Melzo, Sonia Mastroeni,Coordinatrice Cooperativa Il Torpedone

A cura di

Gli Autori spiegano come la scelta di co-progettare tra Ente Pubblico e soggetti del Terzo Settore, benchè non priva di difficoltà, si sia rivelata una scelta vincente per riprogettare il sistema di domiciliarità nei Comuni del distretto di Melzo (Distretto 5).

2020-02-10T21:03:10+01:007 Febbraio 2020|Categorie: Anziani, Nel territorio|Tag: , , |

FNA 2019. Aria di tempesta per Misura B1 e B2

DGR n. 2720 del 23.12.2019 “Piano regionale per la non autosufficienza triennio 2019 – 2021 e programma operativo regionale annualità 2019 – esercizio 2020”

A cura di

Le principali novità che interessano la programmazione regionale in tema di non autosufficienza per il 2020, la misura B1 e la Misura B2 a sostegno dell’assistenza al domicilio delle persone con grave e gravissima disabilità, i progetti di Vita Indipendente afferenti al programma PRO.VI.

2020-02-05T09:05:40+01:0029 Gennaio 2020|Categorie: Atti e normative, Disabilità|Tag: , |

Presa in carico della cronicità. L’evoluzione 2017-2019

Un contributo di Giuseppe Belleri, MMG a Flero e animatore di formazione SIMG

A cura di

Nel gennaio 2017 la Giunta regionale lombarda approvava la prima DGR sulla riforma sulla Presa in Carico (PiC) della cronicità e fragilità. A distanza di tre anni l’Autore ne abbozza un primo bilancio, ricostruendo e commentando le varie tappe attraversate.

Ma dove vanno le persone con disabilità?

Le principali soluzioni ad oggi adottate per le persone con disabilità prive del sostegno familiare

di

Una domanda complessa e di non facile risposta. Il contributo, a partire dal modello di welfare della nostra Regione e dai (pochi) dati a disposizione, riflette sul tema e formula delle ipotesi.

La proposta di PSS Lombardo Integrato 2019 – 2023

Dgr n. 2498 del 26.11.2019

A cura di

La Regione ha recentemente approvato la proposta del Piano Sociosanitario Integrato per il quinquennio 2019 – 2023, strumento di programmazione regionale che individua le aree di priorità e le principali direzioni di sviluppo per ciascun ambito che compone il sistema dei servizi sociosanitari. Il presente contributo riporta i principali contenuti riguardo minori e famiglia, disabilità e non autosufficienza, salute mentale.

Fondo unico disabilità: cosa aspettarsi nel 2020?

Dalle dichiarazioni della campagna elettorale all’annuncio dell'avvio di un programma specifico

A cura di

In attesa della presentazione del programma di implementazione del Fondo Unico per la disabilità da parte di Regione Lombardia, proviamo a fare il punto della situazione, in base agli atti della Giunta e alle dichiarazione dei suoi rappresentanti.

2019-12-19T20:02:47+01:0016 Dicembre 2019|Categorie: Disabilità, Programmazione e Governance|Tag: |

Anziani non autosufficienti: il sistema sociosanitario lombardo

Un contributo di Eleonora Perobelli, ricercatrice presso il Cergas SDA Bocconi, Area Social Policy and Service Management

A cura di

L’articolo cala nel contesto lombardo due linee di ricerca sviluppate nel corso del 2019 dall’Osservatorio Long Term Care del Cergas SDA Bocconi: l’analisi delle policy regionali legate al mondo anziani promulgate negli ultimi cinque anni e la ricognizione del bisogno e dell’offerta di servizi di Long Term Care (LTC) per anziani non autosufficienti. Ne esce una critica ragionata delle caratteristiche del sistema lombardo in controluce rispetto al panorama nazionale.

2019-12-04T16:44:11+01:001 Dicembre 2019|Categorie: Anziani, Dati e ricerche|Tag: , , |