Sei mesi di Reddito di Cittadinanza

Aspettando i percorsi personalizzati di inserimento sociale e lavorativo

di

Il Reddito di Cittadinanza è ormai nel pieno del processo di implementazione. A sei mesi dall'avvio, i nuclei fa,milioari, hanno cominciato a percepire i contributi economici, ma sono ancora tanti i nodi che ostacolono la piena riuscita della misura.

2019-11-10T16:25:09+01:0031 Ottobre 2019|Categorie: Dati e ricerche, Povertà|Tag: , |

Sfide e opportunità nell’attuazione in Lombardia delle misure nazionali di contrasto alla povertà

A cura di

Il biennio che va dalla seconda metà del 2017 alla prima del 2019, per quanto concerne il contrasto alla povertà, è caratterizzato dall’implementazione del Reddito di Inclusione e, successivamente, dell’introduzione del Reddito di Cittadinanza, entrambe misure nazionali. Presentiamo qui un vademecum, scaricabile in allegato, che raccoglie alcuni, tra gli articoli e i contributi pubblicati in tale periodo dedicati all’approfondimento delle ricadute in Lombardia in termini di atti normativi, governance dei servizi, impatto nei territori e beneficiari raggiunti riguardo tali misure.

Dal REI al RdC: esperienze di progettazione bottom up

Intervista a Giovanna Capuano, assistente sociale della Cooperativa Sociale Atipica, referente del servizio REI Ambito Territoriale di Seregno

A cura di

Il lavoro di integrazione tra settore lavoro e sociale come sta funzionando nei territori e come si arriva all’appuntamento con il Reddito di Cittadinanza? Prosegue il nostro approfondimento con l’esperienza dell’Ambito di Seregno che ha fatto leva sul lavoro di comunità e sulla progettazione partecipata.

2019-03-20T16:40:55+01:0020 Marzo 2019|Categorie: Nel territorio, Povertà|Tag: , |

Dal REI al RdC: esperienze di integrazione tra sociale e lavoro

Intervista a Giulia Di Tullio – Referente Distrettuale per il REI e Coordinatrice dell’èquipe di ASSEMI – Azienda Sociale sud Est Milano

A cura di

Il lavoro di integrazione tra settore lavoro e sociale come sta funzionando nei territori e come si arriva all’appuntamento con il Reddito di Cittadinanza? L’ambito di San Donato rappresenta la propria esperienza di gestione dei casi complessi e della collaborazione con AFOL, offrendo spunti utili sui punti di forza della collaborazione avviata e sulle criticità messe in campo dalla nuova prospettiva.

2019-02-27T19:38:06+01:0026 Febbraio 2019|Categorie: Nel territorio, Povertà|Tag: , |

Il ruolo della Regione nella lotta alla povertà

Intervista a Graziano Pirotta – ANCI Lombardia, Presidente Dipartimento Welfare, Immigrazione, Sanità, Disabilità e Politiche abitative

A cura di

A pochi mesi dall’approvazione delle Linee guida regionali sul contrasto alla povertà, il punto di vista di ANCI sull’attuazione del REI, sul ruolo regionale e sulle sfide in vista del passaggio al Reddito di Cittadinanza.

2019-02-18T10:00:17+01:0016 Febbraio 2019|Categorie: Povertà, Punti di vista|Tag: , , |

Contrasto alla povertà. Un anno di REI

Un bilancio (provvisorio) sulla misura e prime stime sui beneficiari del Reddito di cittadinanza

A cura di

Il contributo presenta il quadro complessivo del REI che emerge dai dati disponibili sul 2018 e riflette sullo scenario che potrebbe configurasi con il Reddito di Cittadinanza a partire dall’esame del disegno di legge elaborato dall’ISTAT.

2019-03-18T19:20:51+01:0016 Febbraio 2019|Categorie: Dati e ricerche, Povertà|Tag: , |

Il volto della povertà nella diocesi ambrosiana

Contributo di Eleonora Gnan, ricercatrice presso l’area Politiche e Servizi Sociali e Sanitari dell’Istituto per la Ricerca Sociale

A cura di

Donne, straniere con regolare permesso di soggiorno, basso livello di istruzione ed elevata cronicità del bisogno. Sembrano essere questi i tratti distintivi del volto della povertà rilevato dall’Osservatorio diocesano di Caritas ambrosiana nel suo ultimo Rapporto “La povertà nella diocesi ambrosiana”.

2019-01-30T16:27:57+01:0030 Gennaio 2019|Categorie: Dati e ricerche, Povertà|Tag: , |

Presente e futuro del REI in Regione Lombardia

I dati sui beneficiari della misura e le risorse a disposizione degli Ambiti per il rafforzamento dei servizi

A cura di

Dal 1 luglio 2018 il Reddito di Inclusione (REI) ha abrogato i requisiti familiari per l’accesso alla misura che assume così, a pieno titolo, la caratteristica di “misura universale”. L’Osservatorio Statistico nazionale lo scorso 19 ottobre ha pubblicato i dati relativi al periodo gennaio-settembre 2018, con un’attenzione particolare alle domande decorrenti dal mese di luglio. Ne osserviamo i principali contenuti, con un’attenzione alle analisi recentemente diffuse da Caritas Italiana e allo scenario futuro in merito all’implementazione della misura a partire dalle risorse stanziate in favore degli ambiti territoriali.

2018-12-11T22:05:53+01:0021 Novembre 2018|Categorie: Dati e ricerche, Povertà|Tag: |

REI, l’esperienza del Comune di Milano

Intervista ad Alessandro Cassuto - Ufficio interventi di sostegno al reddito e Daniela Attardo – Unità Coordinamento Servizi Sociali di I livello e Pronto Intervento

A cura di

L’articolo racconta l’organizzazione della città di Milano nell’affrontare la gestione del Reddito di inclusione, i potenziamenti avviati e le sfide con cui si sta misurando il servizio sociale territoriale.

2018-10-30T18:58:36+01:0029 Ottobre 2018|Categorie: Nel territorio, Povertà|Tag: |

I servizi al centro, a partire dal REI per andare oltre

Intervista a Daniela Mesini, ricercatrice IRS, curatrice del volume “Lotta alla povertà: i servizi al centro” edito da Maggioli

A cura di

Con l'occasione di presentare il volume appena pubblicato, l'autrice porta alcune considerazioni che, a partire dall'esperienza di implementazione del Reddito di Inclusione, evidenziano i nodi aperti e le principali condizioni necessarie per lo sviluppo di una politica di contrasto alla povertà.

2018-10-05T17:05:18+02:005 Ottobre 2018|Categorie: Povertà, Punti di vista|Tag: , , |