L’Autismo è una priorità. Dalla legge alla prova dei fatti

Contributo di Serafino Corti - Direttore del Dipartimento delle Disabilità, Fondazione Sospiro (CR)

A cura di

La legge regionale n.15 che norma in tema di salute mentale ha introdotto alcuni principi e obiettivi specifici sul tema dell'autismo. Cosa dice il dettato normativo e, soprattutto, cosa dobbiamo aspettarci? Le principali speranze e gli errori da non ripetere

2018-06-06T11:45:12+02:0026 Settembre 2016|Categories: Disabilità, Punti di vista|Tags: , |

L.R. n.15/2016: la nuova norma in materia di salute mentale

Un'analisi di Giorgio Cerati - medico, psichiatra

A cura di

Approvata la seconda parte della riforma sociosanitaria lombarda che contiene specifici riferimenti in tema di salute mentale. Quali sono i contenuti principali della legge e quali cambiamenti si delineano all’orizzonte?

2018-06-06T11:45:19+02:0012 Luglio 2016|Categories: Atti e normative, Disabilità|Tags: , |

Passi in avanti sulla salute mentale… in attesa degli atti applicativi

Contributo di Giovanni Merlo – Direttore di Ledha –, Don Virginio Colmegna – Presidente della Campagna Salute Mentale

A cura di

L’articolo commenta la seconda parte della legge di riforma lombarda. Una legge che parla “bene e a lungo” di salute mentale, affrontando passaggi significativi sulla presa in carico, sulla concezione stessa di salute mentale, sul coinvolgimento delle parti... Qualche passo più coraggioso resta ancora da fare perché le parole diventino garanzie effettive di diritti esigibili dalle persone.

2018-06-06T11:45:20+02:0012 Luglio 2016|Categories: Disabilità, Punti di vista|Tags: |

Salute mentale: gli snodi cruciali della Riforma

Contributo di Valeria Negrini - vicepresidente Federsolidarietà Lombardia

A cura di

L'articolo analizza i contenuti delle regole di esercizio 2016 in tema di Salute mentale, approfondisce le indicazioni in riferimento al budget di salute e alla riforma dei CPS e analizza le connessioni con l'attesa seconda parte della Riforma sanitaria lombarda.