Da Cosa Nostra a Casanostra: partire dal “fuori” per creare il “dentro”

Intervista a Clara Colli – coordinatrice di servizi della cooperativa sociale “Solaris” di Triuggio e Fabio Terraneo – presidente associazione “Il Mosaico” di Giussano

A cura di

Prosegue il percorso di approfondimento di esperienze territoriali che applicano l’approccio al mondo della disabilità del network di Immaginabili Risorse, che abbiamo iniziato con “Risorseinrete” del Consorzio Desio-Brianza. Con il progetto Casanostra, “Il Mosaico” e “Solaris” intendono restituire al territorio un bene confiscato alla criminalità organizzata e affermare il valore sociale della disabilità. Un aspetto cardine dell’esperienza è “creare il contesto perché si sviluppino idee concrete ed azioni per e con le persone con disabilità dentro la società in modo vero”.

2018-06-06T11:41:29+02:0028 Giugno 2016|Categorie: Disabilità, Nel territorio|Tag: , |

Verso Immaginabili Risorse 2016. Un’altra visione della disabilità è possibile

In dialogo con Maurizio Colleoni - Referente Scientifico Rete Immaginabili Risorse

A cura di

In preparazione dell'appuntamento di Immaginabili Risorse 2016, l'articolo propone alcune riflessioni circa le caratteristiche delle esperienze che si stanno aggregando intorno all'iniziativa ed alla visione del lavoro con la disabilità che viene proposto. Ci si sofferma in particolare su quanto rappresentano esperienze di nicchia e a che condizioni, invece, possono "contaminare" i servizi tradizionali e le politiche.

2018-06-06T11:43:08+02:0030 Marzo 2016|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tag: , |

Come se fossi io…

Sguardi, sentimenti, posizionamenti e movimenti differenti in tema di disabilità

di

Le evoluzione nella visione della persona con disabilità, i passi in avanti realizzati in questi ultimi decenni nei servizi, nella società, nel sistema produttivo, sono stati tanti ed importanti. Tuttavia c'è ancora un passaggio da compiere, il più difficile: quello relativo all'assunzione di una diversa prospettiva, "come se fossi io...", nella progettazione dei servizi, dei piani di intervento e delle risposte ai bisogni.

La misura B2 è a sostegno della vita indipendente di tutte le persone con disabilità?

Un contributo di Marco Bollani - Tecnico Fiduciario Anffas Lombardia

A cura di e

La misura B2 sostiene la vita indipendente? Per quali forme di disabilità? Solo motoria o anche intellettiva? Questi gli interrogativi che attraversano la lettura della normativa regionale. Un dettato che lascia spazio ad alcuni equivoci di fondo che l’articolo prova a fugare, suggerendo una visione differente della “vita indipendente”.

Immaginabili risorse: disabilità e valore sociale

Contributo di Maurizio Colleoni - Referente Scientifico Rete Immaginabili Risorse

A cura di

Immaginabili risorse, un esperimento operativo e culturale, un network di realtà orientate alla realizzazione di esperienze di cittadinanza attiva e di autodeterminazione delle persone con disabilità. L’articolo declina l’idea di fondo di questa rete e introduce l’appuntamento della prossima primavera.

2018-06-20T15:44:52+02:0015 Dicembre 2015|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tag: |

Come si vive nei servizi residenziali per le persone con disabilità in Lombardia

La nostra ricerca continua disegnando il quadro delle condizioni di vita delle persone con disabilità nei servizi residenziali regionali. Luoghi di emancipazione e socialità, ma anche di isolamento. Servizi a cui vengono sottratte risorse e richiesti sempre più adempimenti burocratici. Opportunità da salvaguardare, ma necessariamente da far evolvere.

2018-06-06T12:07:32+02:0027 Febbraio 2013|Categorie: Disabilità, Punti di vista|Tag: , |